MASLOWATEN LOGO

Obiettivi

 
L’obiettivo principale del progetto MASLOWATEN consiste nella prima applicazione e replica sul mercato di una nuova soluzione ecologica attualmente in fase di sviluppo TRL9 . La soluzione e’’ costituita da sistemi di pompaggio per l’irrigazione Agricola, che non consumano energia elettrica convenzionale e riducono del 30% i consumi di acqua.

L’obiettivo generale può essere suddiviso in tre obiettivi principali: 

…su larga scala di pompaggio fotovoltaico per l’irrigazione, efficienti e privi di intermittenza, e che utilizzano il 100% di energia da fonti rinnovabili.

Questo obiettivo principale sarà raggiunto attraverso i seguenti obiettivi specifici:

– Installazione di 5 sistemi dimostrativi su larga scala che permettano di ridurre tra il 50% e il 75% il costo dell’energia elettrica per l’irrigazione.

-– Riduzione del consumo di energia elettrica per l’irrigazione agricola produttiva raggiungendo lo 0% del consumo di energia da fonti fossili e il 100% da fonti rinnovabili.

Questo obiettivo principale sarà raggiunto attraverso i seguenti obiettivi specifici:

– Integrazione dei sistemi dimostrativi di pompaggio FV su larga scala con  impianti irrigui a basso consumo di acqua attraverso automatismi, soluzioni ICT e tecniche di agricoltura di precisione.

– Diminuzione del 30% del consumo di acqua per l’irrigazione agricola produttiva.

Questo obiettivo principale sarà raggiunto attraverso i seguenti obiettivi specifici:

– Migliorare la diffusione sul mercato di questa soluzione innovativa con lo sviluppo di strumenti di bancabilità quali standard tecnici pronti per essere inseriti in contesti contrattuali, nonché strumenti di progettazione e simulazione per garantire il suo ritorno economico nel quadro di un finanziamento del progetto. L’obiettivo quantitativo è quello di generare un vero e proprio mercato di 6 GW di sistemi su larga scala nei primi dieci anni di sfruttamento del risultato. Ciò significa un business totale di 9.000 milioni di euro€, nel quale le grandi aziende del consorzio avranno un tasso di penetrazione media del 7%, con un fatturato stimato di 905 milioni di euro.

– Migliorare la diffusione sul mercato mediante lo sviluppo di strumenti commerciali, finanziari e normativi per l’eliminazione delle barriere e mediante l’’attuazione di strategie di comunicazione tra i potenziali utenti finali. L’obiettivo quantitativo è raggiungere 30.000 potenziali utenti al termine del progetto.

– Contribuire all’attuazione della priorità EIP Water “Water-Energy Nexus” del partenariato europeo per l’innovazione sull’acqua, e anche ad aumentare la capacità di innovazione delle imprese dell’Unione Europea sulla base di un approccio trans-disciplinare acqua-energia. A parte le grandi aziende del consorzio, l’obiettivo quantitativo è quello di trasferire le conoscenze ad almeno 20 piccole e medie imprese dell’Unione Europea attraverso le licenze dei brevetti risultanti dal progetto.